Sottoscrivi Rss feed di Sentitovivere Aggiungi Sentitovivere al Social Network Scarica come PDF i primi 10 post di Sentitovivere Versione mobile di Sentitovivere
2007-11-16

Smetterà mai di piovere?

Stamani, prima di scendere da casa, verso le 9, ho aperto come al solito le imposte del balcone e in pratica il cielo era così scuro che non si è notata la differenza di luce tra fuori e dentro. Freddo, pioggia, e il rimpianto delle coperte appena abbandonate. Ma mi è bastato dare un’occhiata ai manifesti del cinema di fronte per avere un leggero fremito di vita: matrimonio alle Bahamas.
Il manifesto colorato, la faccia da culo di Boldi, il nome Bahamas, tracciavano un piccolo sbaffo di colore su un quadro grigio. Sono rimasto qualche minuto a riflettere il manifesto, a “godermelo” quasi. È stata una piccola illuminazione, scaturita “a tradimento” un po’ come nella scuola zen Rinzai, quando il maestro all’improvviso percuote l’allievo. Mi erano plasticamente chiare le cause del successo per molti versi inesplicabile dei film panettone: fanno sognare il sole mentre c’è la pioggia, fanno ridere mentre c’è da piangere.
Non che ne fossi ignaro prima, certo. Ma non ho mai riflettuto appieno sul fatto che forse c’è gente a cui piove e fa freddo tutti i giorni nella vita, e magari non conoscono o apprezzano appieno le calde coperte di un buon libro. Dunque la questione non è come ci si ripara, è che piove, accidenti, piove. Mentre nelle location dei film panettone, fateci caso, non piove mai.

2 commenti:

ex abitante del presepe ha detto...

'A Luì ,ma come sei acculturato e profondo!Non ti ci facevo così tanto

Luigi Viscido ha detto...

Ma manco io! Davvero, non me l'aspettavo! :)

Posta un commento