Sottoscrivi Rss feed di Sentitovivere Aggiungi Sentitovivere al Social Network Scarica come PDF i primi 10 post di Sentitovivere Versione mobile di Sentitovivere
2007-11-11

Ladri in tempi di pace

Non ho fatto in tempo a prospettarmi ladro in tempo di guerra che ladri in tempo di pace, ieri notte, hanno visitato i garage del mio palazzo. Nessun danno, a parte la serranda d'ingresso ai garage divelta. A quanto pare, divelta perché non hanno capito che i tasti del comando elettrico che fa alzare e abbassare la serranda, nel cassettino opportunamente scassinato, sono invertiti. Per alzare, tasto giù, e viceversa. Ora, non so se questo ha fatto saltare i loro piani. Si saranno trovati costretti a scassinare in pieno centro una gran serranda, operazione non proprio agevole e infatti, malamente aperta, non permette il passaggio di un'auto. Altre spiegazioni non sappiamo darci. Bah! Quando scrivevo che occorre cervello per fare il ladro, mi sembrava di dire una banalità. Ma forse, in tempo di pace, non lo è così tanto.

2 commenti:

ex abitante del presepe ha detto...

Ma non può essere che si sono accorti che il garage era il tuo e hanno avuto pietà della tua macchina che sfortunatamente è nelle tue mani enei tuoi piedi?

Luigi Viscido ha detto...

La mia macchina è normalmente abbandonata in qualche spiazzo della città, ma con i soldi che dovrebbero spendere per togliere tutte le botte alla carrozzeria, se la comprano nuova! Il miglior antifurto per la macchina è avere una macchina tenuta in condizioni pessime...

Posta un commento