Sottoscrivi Rss feed di Sentitovivere Aggiungi Sentitovivere al Social Network Scarica come PDF i primi 10 post di Sentitovivere Versione mobile di Sentitovivere
2007-10-26

Il solito pacco

Dopo anni di madri, fidanzate, amiche, ho una vaga idea di cosa si regala a una donna per compleanni, onomastici, ricorrenze varie. Ma a un uomo? Dovrei essere facilitato dall'essere maschio, ma non è così. Facendo una piccola lista, le prime cose che mi vengono in mente sono: libri, abbigliamento, prodotti per la cura del corpo, tecnologia...e poi, buio, nessuna idea. E a rileggere le voci dell'elenco, un uomo, tolto l'abbigliamento, spesso fa a meno di tutte. E cioè: quanti leggono ancora i libri? E per il corpo, chi va oltre il deodorante, il sapone da barba e lo shampoo?
La tecnologia poi: non tutti hanno o amano i computer, e il telefonino è per la maggioranza un accessorio utile e basta. Vuoi mettere, scegliere un bijoux per una donna? O le candele? O prodotti beauty? O per la casa? Si potrebbero passare giornate intere! Perciò si finisce per regalare all'uomo la solita cravatta, o la solita sciarpa, o il solito portachiavi, o il solito portafogli. Perchè non c'è altro. Cosa regali? Un abbonamento alla Gazzetta dello Sport? O a Calcio Sky? O al Sole 24 Ore? Dobbiamo confessarlo. Noi uomini siamo banali. Non a caso le donne amano ricevere regali da noi, ma adorano che prestiamo loro per un paio d'ore la nostra carta di credito.

1 commenti:

Luca ha detto...

Io direi di spingere sui libri... non sono mai banali, e anche quelli + pigri possono apprezzare il regalo in un futuro non immediato...

Posta un commento