Sottoscrivi Rss feed di Sentitovivere Aggiungi Sentitovivere al Social Network Scarica come PDF i primi 10 post di Sentitovivere Versione mobile di Sentitovivere
2007-06-12

Sogno di un bisogno

Ho sognato che ero in strada, e seguivo da lontano la sagoma di mio padre che camminava, un omino ormai invecchiato. Mi ha preso una struggente nostalgia di quando, da bimbo, mi accompagnava all'asilo col 128 giallo, e insieme lo struggente senso di perdita che provavo quando andava via. Nel sogno mi son messo a piangere in strada, son rincasato e ho continuato il pianto sulla spalla di mia madre, che mi ha chiesto "che c'è". Ed io, di risposta: "Niente mamma, c'è qualcosa dentro di me che ha bisogno di questo pianto". Mi son svegliato con le lacrime agli occhi.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

E tuo padre si è toccato i gioielli di famiglia.(ex.ab.)

Luigi Viscido ha detto...

:)

Mirco B. ha detto...

Ho pensato la stessa cosa di anonimo. :)

Aldilà di questo, bello il post, molto toccante.. appunto! ;)

Posta un commento